Scuola di Politica ed Economia a Vicenza

Scuola di Politica ed Economia a Vicenza


Per riuscire a competere oggi (in verità già da qualche anno a questa parte), non è più sufficiente saper fare bene il proprio prodotto. Chi guida e gestisce un'azienda, anche di micro dimensioni, deve sapersi muovere in modo imprenditoriale, capire il proprio mercato, interpretarne minacce e opportunità e adeguare il proprio atteggiamento, anche se costa fatica. E' l'unico modo per prepararsi ai continui cambiamenti che, ancora, ci saranno e sempre più frequenti. E' in questo senso che, da oltre dieci anni, la Scuola di Politica ed Economia, iniziativa dell'Associazione Artigiani della Provincia di Vicenza, si propone di formare e aggiornare i suoi associati sui temi del mercato e di farli riflettere su nuove opportunità. "Non è solamente un momento di formazione e ascolto, ma anche di riflessione e condivisione", precisa Stefano Zanotto. "Durante il giorno, in azienda, infatti, non si ha il tempo di fermarsi e ragionare sul futuro e tanto meno si ha la possibilità di confrontarsi con imprenditori di altri settori per scambiarsi idee. Ecco che da questo punto di vista ritengo che il tempo dedicato a questa iniziativa sia una grande opportunità di crescita".